grazie!!

Grazie davvero a tutti per ieri sera. Grazie a Anna e a Michele per i consigli puntuali e amorevoli; Grazie a Vania, Massimo, Monica e a tutto il resto della brigata Ygramul; Grazie al Circo Bordeaux che, una volta tanto, ha rovesciato la situazione; Grazie agli amici di Microforum, a quelli della Discoteca di Stato e a quelli di Ubu Settete; Grazie … Continua a leggere

5:39

Sono le 5.39. Sto partendo e in treno, un po’ col portatile e un po’ con gli occhi chiusi, comincerò a stabilire gli ultimi dettagli. Ieri ho chiuso la terza parte; Max è pronto; Geroboamo va solo tagliato un po’. Per il resto ci siamo. Domani secondo sopralluogo da Ygramul. Controlleremo i video e i file audio. E vedremo come organizzare la … Continua a leggere

mancano 7 giorni

Per qualche giorno non ho aggiornato il blog. Ma il lavoro è andato avanti; e – fatto strano – è andato avanti secondo la tabella di marcia che, tempo fa, avevo buttato giù. Ora ho uno schema completo cui devo apportare soltanto poche modifiche; domani sarà online. Ieri, intanto, ho fatto un sopralluogo al teatro Ygramul. Tutto bene, figuriamoci. Non mi … Continua a leggere

prove tecniche (2)

Oggi prove tecniche con la PSP. Il problema non sarà nè il video nè il montaggio; il problema semmai sarà il sostegno. La soluzione per ora è nastrini per cablaggio, filo di ferro e elastici. Risolverò entro venerdi. Sì, insomma, in qualche modo…

in treno

In treno faccio la memoria del testo di Max. Fa freddo. Sono un po’ depresso. E poi sono fuori allenamento, cavolo… Sì, certo: sono anche le sei del mattino, però.

macro-marco

La macrostruttura, allo stato delle cose, è la seguente: 1) maximillian (monologo) 2) geroboamo (reading) 3) dio digitale (monologo registrato) Su questa macrostruttura verranno montati i vari documenti e materiali di breve durata solo in parte inseriti finora in questo spazio. Tra oggi e domani, maximillian va chiuso. Dovrò lavorare molto sul treno. Ma, se tutto procede come credo, i tre “pezzi” … Continua a leggere

week end

Una parte di me continua a cercare e trovare materiali che reputo molto interessanti. Un’altra parte sente di dover selezionare per poter disporre di una qualche “forma” entro i prossimi giorni. Internet è una bestia infame: perchè anche se ti imponi delle regole, diciamo così, conservative; anche se dici: “ora basta con la caccia: usiamo quello che abbiamo”, continua a proporti infinite … Continua a leggere